Micalò ArtRooms

A ridosso del lungomare di Napoli in una delle zone più eleganti e panoramiche della città, a pochi passi dalle vie dello shopping più esclusivo e dai giardini storici della Villa Comunale nasce Micalò ArtRooms.
All’interno di un caratteristico palazzo del 1600, Micalò ArtRooms è l’incontro tra una “Guest House” e un “Art Boutique Hotel”: piccolo, accogliente, riservato e dal design raffinato.
Grazie alla vicinanza con le principali sedi Congressuali della città come il Castel dell’Ovo, il centro Congressi dell’Università Federico II in Via Partenope e la Mostra d’Oltremare, la struttura è l’ideale anche una clientela business.
Micalò ArtRooms è una vera e propria galleria di arte contemporanea che fa da cornice a camere accoglienti e affascinanti.

Nelle vicinanze

Ci troviamo a pochi passi dalla metropolitana di Mergellina dalla quale si può raggiungere il centro storico (Museo Archeologico, decumani, San Gregorio Armeno) e la Stazione Centrale di Napoli in poche fermate. Di fronte, invece vi è il Porto di Mergellina (Molo Luise) utile per raggiungere l’isola d’Ischia e le Isole Eolie.

  • Lungomare pedonale: 2 min.
  • Fermata metro Mergellina – linea 2: 10 min.
  • Centro Storico: 35 min.
  • P.zza Plebiscito: 20 min.
  • Castel dell’Ovo: 15 min.
  • Porto di Napoli: 15 min.
  • Stazione Centrale: 25 min.
  • Aeroporto Internazionale Capodichino: 30 min.

Dai uno sguardo

Dal vivo sarà meglio, ma scopri in anteprima cosa ti aspetta, visitando la nostra galleria fotografica.

ArtRooms Telling

Siamo in Francia, nel cuore della Provenza, si sparge la voce che in un piccolo albergo, La Colomb D’or, si può dormire gratis…anzi non proprio gratis, i gestori, una giovane coppia, accettano come mezzo di pagamento dipinti e bozzetti, oggi visibili in tutti gli angoli di questo piccolo hotel/museo ancora aperto. E così La Colomb D’or diventa meta di giovani artisti squattrinati, qualche nome, Picasso, Chagall e Renoir ed altri ancora ai quali non pare vero di rimediare vitto ed alloggio.

Michelle è nata in Inghilterra, figlia di un diplomatico, abituata a viaggiare, così rimane incantata da questo piccolo angolo di paradiso ed i cuor suo pensa che un giorno avrebbe avuto il suo Colomb D’or.

Passano gli anni, la vita, anzi l’amore la porta a Napoli, si guarda intorno, la città la affascina, ne rimane incantata e vuole fare qualcosa per farla conoscere. Raccoglie piccole opere d’arte, incontra giovani artisti ed inventa un luogo che le possa custodire. Così nasce Micalò nel 2006, ciascuno di noi coltiva un sogno e Michelle aveva il suo.

Sono trascorsi dieci anni, Micalò fa tendenza, altri Art Hotel sorgono a Napoli ma nessuno ha il fascino di Micalò.

Siamo al 2019, lo sguardo di Michelle va altrove, altri progetti, altre storie da raccontare.

Ed allora tocca a noi, Lifestyle Hotel Group, grazie Michelle, benvenuto Micalò ArtRooms.